Perché le articolazioni fanno male

La comparsa di dolori articolari - artralgia - può essere osservata sullo sfondo del benessere generale. Le sensazioni dolorose compaiono, di regola, dopo uno sforzo fisico eccessivo, possono essere osservate nelle donne in gravidanza. Recentemente, i disturbi alle articolazioni dolorose nei bambini causati dal rapido sviluppo del sistema osteoarticolare sono diventati più frequenti.

dolori articolari in un uomo

In altri casi, il dolore articolare è un sintomo di qualsiasi patologia, un segnale di un processo infiammatorio o distruttivo, una malattia autoimmune. Per un trattamento completo delle articolazioni, è importante determinare la causa principale dell'insorgenza del dolore.

Sintomi di dolore articolare

Le sensazioni dolorose alle articolazioni possono essere di natura diversa:

  • temporaneo o permanente;
  • a riposo o in movimento;
  • con un aumento della temperatura corporea;
  • in giunti massicci o piccoli;
  • solo negli arti superiori o inferiori.

Ogni tipo di dolore ha le sue caratteristiche di origine, sfumature cliniche, approcci diagnostici e terapeutici.

Dolore al ginocchio

Il ginocchio è una delle articolazioni più grandi e complesse dello scheletro umano. L'articolazione del ginocchio è sottoposta a uno stress quasi costante. Sensazioni dolorose possono essere osservate sia a riposo che durante la flessione, i movimenti di estensione.

La causa del dolore nell'articolazione del ginocchio può essere:

  • Lesioni articolari minori con sanguinamento nei tessuti molli. Una lesione all'articolazione del ginocchio provoca gonfiore, dolore e limitazione dei movimenti. Nei casi più gravi, la temperatura locale aumenta, il sollievo non arriva nel tempo.
  • Lesione del menisco. I più comuni sono la rottura, la compressione del menisco. Durante una forte flessione o estensione, compaiono un forte clic e un dolore acuto. Una sensazione dolorosa penetrante spesso causa l'immobilità della gamba.
  • Un legamento del ginocchio rotto è una lesione grave che può essere associata a una frattura. Allo stesso tempo, l'articolazione ha una posizione innaturale.
  • Malattie infiammatorie - artrite, sinovite, borsite. Il processo può coinvolgere non solo l'articolazione, ma anche i tendini, i gusci della borsa articolare, i tessuti molli.
  • L'osteoporosi è una malattia in cui vi è una maggiore fragilità delle ossa. La malattia è accompagnata da crampi notturni, dolore alla colonna vertebrale.
  • L'osteomielite è una patologia purulento-necrotica di origine batterica. I pazienti lamentano malessere generale, febbre alta, arrossamento e gonfiore dell'articolazione.

Cause di dolore all'articolazione del gomito

I reclami di dolore all'articolazione del gomito non dipendono dal sesso o dall'età del paziente. Il normale funzionamento dell'articolazione è assicurato dal lavoro connesso di ossa, muscoli, legamenti, tendini, vasi sanguigni e linfatici. Se l'articolazione del gomito fa male, dovresti pensare ai seguenti motivi:

  • L'epicondilite interna o esterna è una malattia che si sviluppa con uno sforzo fisico regolare e significativo.
  • Ernia intervertebrale nella colonna vertebrale toracica. Nel corso della malattia, vengono violate le radici dei nervi spinali, che innervano la cintura degli arti superiori. Il dolore ha un carattere diffuso, si irradia su tutto il braccio.
  • Artrosi. Le sensazioni dolorose sono il risultato della distruzione della cartilagine dell'articolazione del gomito. Il paziente lamenta uno scricchiolio quando si piega, estendendo il braccio.
  • L'artrite è una malattia infiammatoria caratterizzata da dolore costante. L'articolazione aumenta di dimensioni, la pelle su di essa diventa rossa e la temperatura locale aumenta. La borsite si sviluppa quasi sempre sullo sfondo dell'artrite. Alla palpazione viene determinata una formazione densa con un contenuto liquido.

Alcuni modelli di dolore al gomito possono indicare cause più gravi. Ad esempio, il dolore tirante o dolorante può indicare lo sviluppo della tubercolosi ossea, patologia oncologica. Il dolore acuto e penetrante può essere una conseguenza di lesioni a tendini, cartilagine, legamenti. Il dolore pulsante e lancinante è un segno di pizzicamento delle fibre nervose.

Il dolore all'articolazione del gomito, che brucia in natura, può indicare un attacco di angina pectoris o infarto del miocardio.

Dolore all'articolazione dell'anca

L'aspetto del dolore nell'articolazione dell'anca è sempre spaventoso e ti spinge a consultare immediatamente un medico. L'articolazione dell'anca è formata dalle ossa più grandi dello scheletro ed è l'articolazione più potente. La struttura cartilaginea ossea subisce il maggior stress, sostiene il peso del corpo e distribuisce uniformemente la pressione.

Le donne soffrono di dolore all'anca molto più spesso degli uomini. Ciò è dovuto alle peculiarità della struttura fisiologica, alla gestazione e al parto, alla predisposizione del corpo femminile ai reumatismi.

In alcuni casi, il dolore e la causa della malattia possono essere curati una volta per tutte, in altri - solo per alleviare le condizioni del paziente, per rallentare lo sviluppo della patologia. Tutto dipende dalle cause del dolore e dalla gravità delle condizioni del paziente.

Molto spesso, il dolore all'articolazione dell'anca si verifica con le seguenti malattie:

  • lesioni. Se gli elementi articolari sono danneggiati, diventa difficile abdurre la coscia di lato. Il paziente non può sdraiarsi sul lato ferito. Molto spesso, si forma un esteso ematoma sull'articolazione.
  • L'artrite dell'anca è caratterizzata da un dolore intenso che peggiora durante la notte. La coscia si gonfia, la piega inguinale è levigata, la mobilità è compromessa. L'artrite reumatoide porta inevitabilmente alla disabilità.
  • Coxartrosi. I processi deformanti nella superficie articolare portano a sensazioni dolorose durante l'attività fisica, camminando. Il dolore è permanente, aumenta con un cambiamento nella posizione del corpo.
  • Condromatosi. La malattia si verifica quando c'è una carenza nello sviluppo della cartilagine articolare. La formazione di foche, noduli è accompagnata da forte dolore, mobilità limitata. Sono noti casi di degenerazione della condromatosi in formazioni maligne.

Un forte dolore in una o entrambe le articolazioni dell'anca può segnalare lo sviluppo di artropatia diabetica, idrartro, pseudogotta. Le malattie elencate influiscono in modo significativo sulla qualità della vita del paziente, nei casi più gravi possono portare alla disabilità.

Cosa fare se le articolazioni delle braccia e delle gambe fanno male

Il dolore alle articolazioni delle braccia e delle gambe può essere il primo sintomo di una grave malattia. Una sensazione di dolore, bruciore, limitazione delle funzioni motorie delle braccia e delle gambe sono lamentele espresse dai pazienti con le seguenti malattie:

  • artrite reumatoide;
  • artrosi;
  • reumatismi;
  • lesioni;
  • gotta.

Il dolore acuto alle articolazioni delle braccia e delle gambe richiede un pronto sollievo per alleviare le condizioni del paziente. Come primo soccorso, si consiglia di eseguire alcune azioni:

  • Fornire riposo agli arti.
  • Prendi uno degli antidolorifici o dei farmaci antinfiammatori non steroidei.
  • Contattare uno specialista per stabilire la diagnosi corretta, determinare le corrette tattiche di trattamento.

Senza consulenza medica, è vietato l'uso di rimedi popolari, qualsiasi medicinale.

Diagnostica

Stabilire la diagnosi corretta richiede un'elevata professionalità, l'uso di metodi diagnostici di laboratorio e hardware. L'esame a raggi X consente di determinare la distruzione della cartilagine, le rotture dei legamenti, i processi di deformazione. In alcuni casi, è consigliabile eseguire la risonanza magnetica. Le scansioni MRI consentono di visualizzare i cambiamenti nella struttura della membrana sinoviale, l'edema del midollo osseo, i processi patologici nei tessuti molli periarticolari.

Gli esami del sangue di laboratorio mostrano i livelli di specifici marcatori infiammatori. L'analisi del versamento della capsula articolare consente di stabilire la natura infettiva della malattia.

Presso il Centro di medicina riparativa, ortopedici e traumatologi conducono un esame completo per i disturbi del dolore nelle articolazioni grandi e piccole degli arti superiori, inferiori, delle articolazioni dell'anca. Un moderno laboratorio con le più moderne attrezzature consente di esaminare i fluidi biologici per elementi di infiammazione e infezione.

Metodi di trattamento congiunto

Prima di tutto, dovresti agire sulla causa principale della malattia. Per il trattamento delle articolazioni vengono utilizzati metodi medici e conservativi. Come vengono prescritti i farmaci:

  • Sostanze antinfiammatorie non steroidei.
  • Farmaci immunomodulatori per frenare i processi patologici, ad esempio nell'artrite reumatoide.
  • Farmaci corticosteroidi.
  • Complessi vitaminici.

Un buon effetto si ottiene iniettando farmaci direttamente nell'articolazione interessata. Le iniezioni intra-articolari devono essere eseguite solo da un medico qualificato. Questa è una tecnica che viene utilizzata non più di 3-4 volte l'anno.

I metodi conservativi consentono di ripristinare la mobilità articolare, l'elasticità dei legamenti, il tessuto cartilagineo e alleviare i sintomi dell'infiammazione. A scopo terapeutico, al paziente viene prescritto:

  • sessioni di fisioterapia;
  • esercizi di fisioterapia (terapia fisica);
  • massaggio;
  • idroterapia;
  • trattamento con esposizione al caldo o al freddo.

Importante! Tutti i metodi terapeutici senza trattamento della malattia di base daranno solo un risultato temporaneo, allevieranno brevemente le condizioni del paziente.

Per il trattamento delle articolazioni nel Centro di Medicina Restaurativa viene utilizzato un approccio estremamente completo. Il compito principale degli specialisti è determinare la causa alla radice della sindrome dolorosa ed eliminarla.

Il reparto di fisioterapia dispone di tutte le attrezzature necessarie per il trattamento dei dolori articolari di qualsiasi localizzazione. I terapisti esperti della riabilitazione selezionano complessi di terapia fisica individuali che consentono di preservare tutte le funzioni delle articolazioni. Un vertebrologo qualificato elimina il dolore associato alle patologie spinali.

Tieni presente che il dolore articolare può segnalare un problema serio.