Come e come trattare l'osteocondrosi: i modi più efficaci

L'osteocondrosi è una malattia abbastanza comune che colpisce l'apparato legamentoso della colonna vertebrale.osteocondrosi - una malattia della colonna vertebraleCi sono molte ragioni per lo sviluppo di questa patologia, ma alla fine portano tutte a disturbi metabolici direttamente nei dischi intervertebrali. La malattia colpisce molto più spesso i rappresentanti femminili, ma è molto più dolorosa negli uomini. Pertanto, assolutamente tutti devono sapere come trattare l'osteocondrosi e come farlo.

Segni di osteocondrosi

Prima di iniziare il trattamento dell'osteocondrosi o di chiedere aiuto a un medico, è necessario ascoltare attentamente il proprio corpo e cercare di rispondere alle seguenti domande:

  • Soffri di pesantezza alla schiena persistente o intermittente, tensione eccessiva o intorpidimento dei muscoli della schiena?
  • Hai mai sentito "pelle d'oca" sulla pelle della parte bassa della schiena, schiena, collo?
  • Hai mai avuto la cosiddetta "lombalgia" nella parte bassa della schiena o attacchi di dolore alle braccia o al collo?
  • Il solito sollevamento delle braccia ti dà dolore?
  • Hai frequenti attacchi di vertigini?
  • C'è tinnito o nausea?
  • C'è intorpidimento al collo, alle braccia o alla schiena?

Nel caso in cui almeno una risposta fosse positiva, si consiglia di rivolgersi immediatamente a un medico. Inizialmente, questo potrebbe essere un terapista locale che, se necessario, ti indirizzerà a uno specialista ristretto.

Diagnosi di osteocondrosi

la diagnosi di osteocondrosi viene chiarita utilizzando un esame a raggi X.

Per scegliere il trattamento più efficace per l'osteocondrosi, è necessario determinare la causa esatta del suo sviluppo e il grado di danno al corpo, cosa impossibile senza una diagnosi completa. Di norma, un complesso di tutte le procedure necessarie viene eseguito sotto la guida di un ortopedico, neuropatologo o vertebrologo. La presenza di osteocondrosi è confermata in presenza di sintomi appropriati, una storia dello sviluppo della malattia e dopo un esame completo.

Insieme all'osteocondrosi, durante l'esame di un paziente, il medico di solito rileva la scoliosi (curvatura della colonna vertebrale), dolore in alcuni punti e muscoli eccessivamente tesi su entrambi i lati della colonna vertebrale.

Per chiarire la diagnosi, vengono eseguiti un esame a raggi X della colonna vertebrale, la tomografia computerizzata e la risonanza magnetica nucleare.

Come trattare l'osteocondrosi?

Prima di tutto, è importante capire che il più grande successo nel trattamento dell'osteocondrosi può essere raggiunto solo se collabori con il tuo medico: qualsiasi automedicazione può portare a un deterioramento della tua salute.

Quindi, il trattamento dell'osteocondrosi della colonna vertebrale è sempre piuttosto complicato e include molti componenti:

  • terapia fisica;
  • Farmaco;
  • Trattamento chirurgico;
  • Dieta corretta.

Inoltre, si consiglia al paziente di restare a riposo a letto, il che, tuttavia, è praticamente impossibile. Pertanto, i medici consigliano di sdraiarsi più spesso su una superficie dura, anche durante il sonno. Tuttavia, se gli attacchi di dolore sono abbastanza gravi, è comunque meglio ridurre al minimo la mobilità della colonna vertebrale e consultare un medico il prima possibile.

I medici prescrivono le procedure più efficaci per trattare l'osteocondrosi, alleviare rapidamente il dolore e ripristinare la conduzione nervosa. I metodi progressivi odierni sono:

  • Laser MLP;
  • Applicazione Ozokerite.

Il miglioramento si verifica in 1-2 procedure.

Esercizi di fisioterapia

L'osteocondrosi può essere trattata con un leggero esercizio. Hanno un effetto benefico su tutte le parti della colonna vertebrale, migliorando il metabolismo e ripristinando gradualmente i dischi intervertebrali danneggiati. Di conseguenza, la mobilità della colonna vertebrale migliora ei muscoli situati accanto ad essa vengono rafforzati, fino alla disabilità di una persona.

Ci sono molte opzioni per esercizi terapeutici per l'osteocondrosi. Molto spesso sono destinati a una delle regioni e alla colonna vertebrale (cervicale, lombare, toracica). Le prime lezioni di terapia fisica dovrebbero svolgersi sotto la supervisione di un allenatore, poiché una prestazione impropria minaccia di gravi conseguenze. In futuro, puoi impegnarti in esercizi di fisioterapia a casa.

Farmaco

Quali erbe vengono utilizzate per trattare l'osteocondrosi? Solo il medico curante del paziente può rispondere con sicurezza a questa domanda dopo aver eseguito tutti gli studi diagnostici necessari. Tuttavia, l'uso di qualsiasi medicinale per questa malattia viene effettuato al fine di:

  • Elimina il mal di schiena e sbarazzati di tutti i sintomi associati all'osteocondrosi;
  • Affronta il processo infiammatorio;
  • Stimola la rigenerazione della cartilagine e dei tessuti dei dischi intervertebrali;
  • Ripristina il normale funzionamento della colonna vertebrale;
  • Prevenire l'ulteriore progressione della malattia.

Gestione del dolore

  • Si consiglia inoltre di leggere: Lombalgia Osteocondrosi della regione lombare di 2 ° gradoSe le sensazioni dolorose sono comparse meno di 1, 5 settimane fa, vengono utilizzati FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei), come ibuprofene, indometacina e diclofenac. Consentono non solo di eliminare il dolore, ma anche di far fronte al processo infiammatorio primario;
  • Il dolore è iniziato più di 2 settimane fa - insieme ai FANS, vengono utilizzati antidolorifici o analgesici (Tramadol, ecc. ) In una tale situazione, la nomina dei suddetti farmaci consente di sbarazzarsi del dolore e passare a le fasi successive del trattamento;
  • Il dolore viene osservato per più di 3 mesi - FANS, analgesici e antidepressivi (Fluoxetina, Amitriptilina) vengono utilizzati contemporaneamente. L'uso di quest'ultimo consente di ripristinare l'equilibrio psico-emotivo di una persona e ridurre il suo dolore.

Ricorda, la frequenza di applicazione e il dosaggio dei medicinali sono prescritti esclusivamente da un medico. L'autosomministrazione di qualsiasi farmaco è severamente vietata.

Farmaci per il trattamento della causa dell'osteocondrosi

Come accennato in precedenza, la causa principale dell'osteoporosi è la distruzione della cartilagine articolare e dei dischi intervertebrali a causa di problemi metabolici. Sulla base di questo, i farmacologi hanno sviluppato farmaci chiamati "condroprotettori", che hanno lo scopo di regolare i processi metabolici nel corpo e la rapida rigenerazione della cartilagine della colonna vertebrale.

Il condroitin solfato è considerato oggi il farmaco più efficace.

Trattamento riabilitativo

Il recupero dei pazienti da questa malattia è un compito estremamente difficile. A tale scopo vengono utilizzate le seguenti tecniche:

fisioterapia dopo il trattamento dell'osteocondrosi
  • Terapia laser;
  • Elettroforesi con miorilassanti e farmaci antinfiammatori;
  • Trazione tradizionale;
  • Magnetoterapia;
  • Ginnastica correttiva individuale;
  • Terapia manuale;
  • Apparecchio per il trattamento dell'osteocondrosi;
  • Fangoterapia;
  • Massaggio;
  • Nuoto;
  • Bagni (contrasto, radon).

Tutte le procedure e i dispositivi per il trattamento dell'osteocondrosi vengono utilizzati solo durante il periodo di remissione, ad es. in un momento in cui il decorso della malattia non è accompagnato da un forte dolore.

Trattamento chirurgico

Il motivo del trattamento chirurgico può essere il trattamento tardivo del paziente, la presenza di complicanze della malattia sottostante (ad esempio, ernia intervertebrale, radicolite) o l'inefficacia dei metodi di trattamento conservativo.

Tutte le varianti dell'intervento chirurgico perseguono gli stessi obiettivi: eliminazione della pressione sul midollo spinale stesso e sulle sue radici, nonché stabilizzazione della struttura della colonna vertebrale. Se il paziente ha un'ernia intervertebrale, viene eseguita la rimozione completa del disco interessato e l'ernia risultante.

Naturalmente, il trattamento chirurgico comporta un certo grado di rischio. Pertanto, nella maggior parte dei casi, tali operazioni vengono eseguite per indicazioni di emergenza e pianificate solo nei casi più gravi.

Ricette popolari

Il trattamento dell'osteocondrosi con erbe, tinture, lozioni e impacchi non può in alcun modo essere il principale. Dovrebbe solo integrare i metodi di trattamento tradizionali. Anche così, è importante consultare in anticipo il proprio medico per evitare problemi.