L'osteocondrosi del rachide cervicale è una malattia acquisita dall'uomo

Osteocondrosi del rachide cervicale: una persona non nasce con questa diagnosi. Acquisisce questa malattia da solo, a causa della propria inazione o atteggiamento sconsiderato, senza preoccuparsi del corsetto muscolare protettivo per la colonna vertebrale. Ma molto spesso accade che, a seguito di un'azione sbagliata o di un tipo sbagliato di esercizio e forma fisica, le persone stesse danneggino e distruggano la propria colonna vertebrale.

Come si manifesta l'osteocondrosicolonna vertebrale cervicale?

Molte persone non si rendono nemmeno conto che senza un allenamento regolare i muscoli del collo si indeboliscono, come qualsiasi altro muscolo del corpo. Se, ad esempio, smetti completamente di camminare, i muscoli delle gambe dopo un po 'si atrofizzeranno e non sarai nemmeno in grado di stare in piedi su gambe deboli! La stessa cosa accade con i muscoli del collo.

Come si verifica l'osteocondrosi

Potresti dire: "Come possono i miei muscoli del collo non funzionare se sto seduto al computer (o al volante) tutto il giorno". Esatto, se siamo costantemente seduti a fissare lo schermo di un computer o per strada mentre guidiamo un'auto, i nostri muscoli del collo sono costantemente tesi. Perché devono mantenere una posa forzata per molto tempo. Alla fine della giornata, sentiamo che il collo è rigido e non possiamo girarlo, quindi i muscoli sono stanchi. Ma il problema è che solo un gruppo muscolare lavora in questa posizione.

Nel tempo, questo gruppo muscolare si è ipertrofizzato e quei muscoli che non lavorano si sono IPOTrofizzati (cioè si indeboliscono). Il carico irregolare su diversi gruppi muscolari forma uno squilibrio muscolare: questa è la differenza nella forza muscolare. Lo squilibrio muscolare porta, in primo luogo, a una distorsione della struttura ossea del rachide cervicale e, in secondo luogo, i dischi della cartilagine intervertebrale subiscono una pressione irregolare.

Nel tempo, entrambi questi processi distruggono i dischi intervertebrali cartilaginei e ne riducono l'altezza. I muscoli che sono costantemente sottoposti a una tensione eccessiva sono spasmodici, quindi diventa difficile per loro mantenere una testa intelligente ma pesante in posizione diritta. Il peso della testa e la totale mancanza di protezione muscolare e sostegno al rachide cervicale creano una pressione insopportabile sui dischi cartilaginei. Questo va avanti da anni e prima o poi finisce il margine di sicurezza dei dischi intervertebrali cartilaginei. Perdono la loro altezza e funzione di ammortamento e "ciao, osteocondrosi del rachide cervicale"!

Era una malattia degli anziani. Oggi, l'osteocondrosi colpisce le giovani generazioni a causa di uno stile di vita sedentario e della mancanza di cure per la propria colonna vertebrale.

L'osteocondrosi non può essere solo nella regione cervicale, o solo nella regione lombare, sebbene i medici facciano proprio tali diagnosi. Dopotutto, è più redditizio trattare: prima la regione cervicale, poi la regione toracica e quindi trattare la parte bassa della schiena.

Se ti è stata diagnosticata l'osteocondrosi del rachide cervicale, allora devi occuparti dell'intera colonna vertebrale, poiché è un unico sistema di una catena continua di piccole ossa e molte articolazioni. E se la forma della colonna vertebrale stessa è cambiata e la forma dei dischi cartilaginei nel rachide cervicale è stata deformata, allora c'è una ridistribuzione del carico e una regolazione lungo l'intera lunghezza della catena ossea, sia fino al coccige che fino alla base del cranio. Ciò significa che i dischi cartilaginei sono interessati lungo l'intera lunghezza della colonna vertebrale.

Poiché noi stessi, o meglio, il nostro modo di vivere, siamo i colpevoli dell'osteocondrosi cervicale, allora puoi sbarazzartene solo cambiando questo stile di vita. E il motivo dell'azione dovrebbe essere la consapevolezza della responsabilità di preservare la propria colonna vertebrale. E credo che non sia mai troppo tardi per farlo. Non importa quanto sia trascurata la tua malattia, il corpo umano è in grado di ripararsi, a condizione che tu non interferisca, ma lo aiuti e crei le condizioni necessarie per esso.

Il trattamento passivo dell'osteocondrosi non porta da nessuna parte!

Di solito, sotto forma di aiuto, i medici ti offrono farmaci piuttosto costosi, iniezioni di antinfiammatori e antidolorifici, un corso di massaggio, un corso di terapia manuale, ti consigliano di acquistare vari tipi di corsetti artificiali, bende, correttori di postura, ecc.

Trattamento passivo dell'osteocondrosi

In altre parole, ti spingono fortemente sulla via della guarigione passiva. E da qualche parte nell'elenco generale delle raccomandazioni, quasi l'ultimo punto, puoi vedere una raccomandazione: rafforzare il corsetto muscolare. È molto facile per una persona ignorante e pigra essere guidata su questa strada.

Dopotutto, non hai bisogno di cambiare te stesso, cambiare il tuo atteggiamento nei confronti della tua salute, tutto ciò che ti viene richiesto è pagare regolarmente per queste procedure, visitare medici e manuali, acquistare medicinali. Non richiede sforzo, ma non allevia anche l'osteocondrosi cervicale. Piuttosto l'opposto. Ciò porta alla tossicodipendenza, alla distruzione dell'immunità e all'aggravamento della malattia.

Ti offro un modo completamente diverso di trattare l'osteocondrosi del rachide cervicale. Non è necessario trattare l'osteocondrosi cervicale, è necessario liberarsene per sempre rafforzando il corsetto muscolare, facendo ginnastica medica e proteggendo così la colonna vertebrale da ulteriori distruzioni.

Il corsetto muscolare è un supporto e protezione per la colonna vertebrale!

Come ho già detto, la raccomandazione è di rafforzare il corsetto muscolare, di solito i medici ce l'hanno da qualche parte alla fine dell'intera lista, dopo il consiglio, di sedersi correttamente, acquistare una sedia comoda, un materasso ortopedico e un cuscino. Come professionista della ginnastica terapeutica, sostengo che il rafforzamento dei muscoli del rachide cervicale dovrebbe venire prima di tutto e che lo sviluppo di una serie di esercizi per il trattamento del rachide cervicale dovrebbe essere affrontato da un professionista in questo campo.

Molto spesso, dopo aver sentito la raccomandazione vaga di un medico: "rafforzare il corsetto muscolare", i pazienti iniziano a "tirare il ferro" in palestra, iscriversi al fitness nel gruppo generale. Tutto ciò porta solo ad un aggravamento dei problemi alla colonna vertebrale. Attrezzature per il fitness e l'esercizio fisico per persone sane, ma non per chi ha già una malattia, soprattutto nella colonna cervicale più sottile e vulnerabile.

Fisioterapia

Permettetemi di ricordarvi che la colonna vertebrale è costituita da un'unica catena di ossicini e tante articolazioni, quindi si adegua, come un trasformatore, alle vostre abitudini, ai vostri carichi quotidiani, al vostro stile di vita e alle caratteristiche della vostra professione.

Le ossa dello scheletro umano sono la parte passiva, ma i muscoli scheletrici muovono le braccia, le gambe e tutto il corpo: questa è la parte attiva del nostro corpo. Sono i muscoli che svolgono funzioni motorie, di supporto e protettive!

Se hai vissuto per diversi anni in un regime di lavoro-casa-lavoro, passando da un seggiolino per auto a uno da lavoro, i tuoi muscoli scheletrici non funzionavano. Si sono indeboliti così tanto da non proteggere e sostenere più le articolazioni, anche con lo stress quotidiano.

E se decidi coraggiosamente di dare loro un carico maggiore in una volta, stai agendo in modo avventato e rischi ulteriori danni alla colonna vertebrale. È necessario ripristinare la forza muscolare, l'elasticità dei legamenti e la mobilità articolare persa con esercizi sicuri e tecnicamente corretti di una ginnasta terapeutica. Questo richiede tempo, addestramento regolare e fiducia in te stesso e nelle forze della natura.

Per aiutare coloro che decidono di impegnarsi nel restauro del rachide cervicale e dell'intera colonna vertebrale, ho rilasciato una serie di serie di esercizi VIDEO terapeutici selezionati professionalmente. Hanno raccomandazioni speciali per eseguire esercizi in una versione leggera. Vale a dire, per iniziare con una piccola quantità di esercizi e con una piccola ampiezza, eseguire gli esercizi in una posizione sdraiata sicura, con uno scarico completo della colonna vertebrale.

Cosa succederà se l'osteocondrosi cervicale non viene trattata?

Voglio avvertirti che non puoi trattare l'osteocondrosi cervicale, esclusivamente, solo come una malattia della colonna vertebrale. Questa è una malattia molto insidiosa e pericolosa che può persino provocare un ictus cerebrale.

Ecco come progredisce l'osteocondrosi. Con una diminuzione dell'altezza dei dischi intervertebrali, lo spazio viene liberato e otteniamo vertebre instabili "che camminano". Le vertebre instabili feriscono e distruggono la superficie articolare delle articolazioni intervertebrali, le particelle della cartilagine distrutta cadono nella capsula articolare e quando giriamo la testa sentiamo un fruscio . . . questo è uno dei segni dell'osteocondrosi cervicale.

Lo spostamento delle vertebre può pizzicare i nervi spinali, facendo sì che una persona:

Sintomi dell'osteocondrosi
  • dolore al collo;
  • dolore alla scapola;
  • dolore alle articolazioni della spalla e del gomito;
  • intorpidimento delle dita;
  • instabilità nell'andatura.

Tutti questi sintomi, quando i nervi spinali sono schiacciati, portano a malattie croniche, complicano la vita di una persona e la condannano alla sofferenza, possono persino mettere una persona su una sedia a rotelle e privarla delle sue capacità motorie. Ma queste malattie non sono fatali, una persona soffrirà e vivrà a lungo.

Molto più pericoloso è che le vertebre cervicali spostate comprimono l'arteria vertebrale, che si trova all'interno della struttura ossea del collo, questo provoca una violazione del flusso sanguigno al cervello. È davvero pericoloso. A causa della carenza di ossigeno delle cellule cerebrali, una persona sviluppa i seguenti sintomi:

  • visione offuscata;
  • picchi di pressione in assenza di ipertensione;
  • insufficienza dell'attività cardiaca con un cuore sano;
  • mal di testa e vertigini;
  • iniziano gli attacchi di panico;
  • c'è una minaccia di STROKE!

Tutti i sintomi elencati non sono malattie! Queste sono le conseguenze dell'osteocondrosi cervicale, che ha causato la compressione meccanica delle arterie vertebrali cervicali.

È possibile curare l'osteocondrosi cervicale?

La risposta breve è "Sì. Può". In qualità di professionista in terapia fisica, sono convinto che qualsiasi persona ea qualsiasi età possa risolvere questo problema! Un giovane sotto i 35 anni può praticamente curare l'osteocondrosi cervicale e recuperare completamente. Le persone anziane possono migliorare le condizioni del loro rachide cervicale e possono ridurre o eliminare significativamente la manifestazione di questi pericolosi sintomi! Per fare questo, devi fare i tuoi sforzi, vale a dire:

  • finalmente inizia a praticare regolarmente ginnastica medica con un professionista in terapia fisica;
  • per rafforzare i muscoli scheletrici e formare un corsetto muscolare per l'intera colonna vertebrale;
  • presta particolare attenzione all'area problematica: il rachide cervicale;
  • riporta le vertebre spostate nella loro posizione originale e stabilizza la colonna vertebrale.

Ricorda, è garantito che una formazione regolare secondo il metodo del mio autore ti aiuterà:

  1. Elimina la compressione meccanica delle arterie vertebrali.
  2. Normalizza il flusso sanguigno al cervello.
  3. Elimina completamente o riduci in modo significativo le manifestazioni dei sintomi pericolosi sopra elencati.

Anche Ippocrate, che non sapeva scrivere, disse: "Rimuovi la causa e la malattia se ne andrà! "

Devi solo fare una scelta e capire che l'unica condizione affidabile per mantenere la salute è l'allenamento regolare dell'apparato muscolare al servizio della colonna vertebrale.

Esercizi per l'osteocondrosi del rachide cervicale

Amici! non perdere tempo prezioso, non aspettare che compaiano processi irreversibili!

Trova UN'ORA SANTA AL GIORNO per l'allenamento e il tuo rachide cervicale terrà facilmente e con orgoglio la tua testa intelligente e non causerà mai problemi!

Ricorda! La vita è facile per una persona con una colonna vertebrale sana!

Raccomandazioni per malattie cervicali congenite o anormali:

  1. Le persone che hanno già scoliosi, cifosi, cifoscoliosi, voglio avvertire che acquisiranno l'osteocondrosi cervicale anche più velocemente di altre persone.
  2. Per le persone con torcicollo e sublussazione di Atlanta, è pericoloso acquisire l'osteocondrosi cervicale ed è necessario iniziare a fare esercizi terapeutici in anticipo!
  3. Le persone con l'anomalia di Kimmerly o l'anomalia di Arnold Chiari devono sapere e ricordare che l'acquisizione dell'osteocondrosi cervicale è inaccettabile, poiché una diminuzione dell'altezza dei dischi cartilaginei è pericolosa per le loro vite. Coloro che non conoscono la presenza di queste anomalie, è l'osteocondrosi cervicale che le rivelerà. Coloro che conoscono la propria diagnosi devono iniziare a fare esercizi terapeutici in anticipo e prevenire una diminuzione dell'altezza dei dischi e l'acquisizione dell'osteocondrosi cervicale!

Ricorda, l'attività amatoriale non è consentita qui e gli esercizi selezionati casualmente non funzioneranno.

Occorre affidarsi ad un professionista che conosca le leggi della biomeccanica e che dimostri chiaramente l'esecuzione tecnicamente corretta degli esercizi di ginnastica riparatrice.

Gli esercizi per l'osteocondrosi cervicale dovrebbero essere sicuri ed eseguiti lentamente, senza movimenti bruschi e solo in posizione sdraiata, con scarico completo della colonna vertebrale.

Amici, l'esercizio fisico regolare dovrebbe essere il fondamento del vostro benessere, attività, prestazioni e, in definitiva, buon umore.